L'ambientamento

Il momento dell'ambientamento è un'esperienza molto coinvolgente emotivamente, sia per il bambino che per i suoi genitori: è infatti l'ambientamento del bambino e della sua famiglia. L'ingresso al Nido o alla Scuola dell'Infanzia rappresenta il primo vero distacco del bambino e della sua famiglia. I genitori, quando affidano il loro bambino alle cure della scuola, compiono un atto di fiducia, a volte molto faticoso, ed è perciò fondamentale che vi sia da parte del personale scolastico attenzione e ascolto delle famiglie e che i genitori si sentano accolti e ascoltati.

Il saluto 

L'atteggiamento dei genitori durante il momento dell'inserimento del proprio bambino è fondamentale: il comportamento migliore è quello di accettare e accogliere la sofferenza del bambino, esplicitandola e mostrandogli che noi lo capiamo. E' molto importante spiegare al bambino quello che sta accadendo; mai distrarre il bambino per non fargli notare che la madre sta andando via ma tenerlo tra le braccia e fargli sempre salutare la mamma. Il momento del saluto non deve mai assomigliare ad una fuga.

 

L'accoglienza

L'accoglienza del bambino e delle loro famiglie  rappresenta per noi educatrici uno dei momenti più importanti e al tempo stesso delicato, ed è proprio per questo che noi studiamo il momento dell'ambientamento con adeguata attenzione e delicatezza, personalizzando la proposta, la relazione e la risposta ai bisogni del bambino e della famiglia poichè ogni famiglia ha necessità è caratteristiche peculiari. Come per il bambino, il cui senso di sicurezza si costruisce attraverso un rapporto significativo con l'educatrice, così avverrà anche per le famiglie: una buona relazione emotiva è la base della costruzione del senso di sicurezza e fiducia.

Tempi e modalità

L'inserimento non  avviene solo per il bambino, ma anche per mamma e papà: il momento dell'inserimento va gradualmente preparato con colloqui individuali con i genitori. Il colloquio di iscrizione, il colloquio individuale con l'educatrice e i primi  giorni di frequenza sono momenti importanti per il bambino, per la famiglia che ha l'occasione di vivere l'inserimento in modo consapevole e sereno e per le educatrici stesse che hanno la possibilità di ascoltare mamma e papà. Inoltre la preparazione e la cura dell'ambiente rappresenta un altro aspetto fondamentale dell'inserimento. Gli spazi devono essere ordinati, chiaramente leggibili nelle loro funzioni e soprattutto accoglienti facilitando così la loro conoscenza per bambini e genitori. L'inserimento dei nuovi bambini  avviene secondo tappe indicative che potranno variare in base alle esigenze e caratteristiche di ogni bambino.